Il costo di un computer senza Windows Vista

Posted on Wed 26 March 2008 in Linux, Windows • Tagged with computer, costo, kubuntu, Linux, operativo, senza, sistema, Ubuntu (EN), vista, Windows

WindowsVistaAndLinux

Navigando sul sito web di una nota catena di negozi di hardware/software italiana, mi sono imbattuto in un'offerta davvero interessante. Vengono proposti due PC apparentemente "diversi", ma dalle caratteristiche del tutto simili.

Il primo PC costa 399 euro e viene venduto con la seguente configurazione hardware:

  • Case    RAY Midi Tower Black/Aluminium con alimentatore da 500W
  • Scheda Madre    ASUS M2N-MX SE AM2 nForce6100 VGA 2SATA Raid PCI-E
  • Processore    AMD Athlon64 X2 5000+ (Socket AM2) + ventola
  • RAM    2 GB DDR2 667MHz (PC5300)
  • Hard Disk Drive    320 GB SATA2 8MB
  • Scheda Video    NVIDIA GeForce 6100 GPU integrata nel chipset
  • Scheda Audio    integrata
  • Unità ottica    DVD±RW DualLayer black

Il secondo PC invece, viene venduto a 339 euro, con le seguenti caratteristiche:

  • Case    [email protected] Midi Tower ATX Black con alimentatore da 500W
  • Scheda Madre    ASUS M2N-MX SE+ AM2+ nForce6100 VGA 2SATARaidPCI-E
  • Processore    AMD Athlon64 X2 5000+ (Socket AM2) + ventola
  • RAM    2GB (1.024 MB x 2) DDR2 667MHz (PC5300)
  • Hard Disk Drive    320GB SATA2 8MB
  • Scheda Video    nForce6100 integrata su M/B
  • Scheda Audio    integrata su M/B
  • Unità ottica    LG H54/5/8N 18X DVD±RW DualLayer black

Cos'è che vale 60 euro di differenza? La risposta è molto semplice: il primo PC viene venduto con Windows Vista Home Basic preinstallato, mentre il secondo viene venduto con Kubuntu Linux. Questo per chi crede ancora (purtroppo me lo senti dire spesso "ma.. Windows è gratis... io l'ho trovato insieme al computer!" ) che Windows sia gratuito quando lo si trova pre-installato in un nuovo computer.

Nota: non ho voluto citare il nome della catena di computer che ha questi due PC a listino, visto che nessuno mi ha pagato per scrivere questo articolo ;) Al limite posso dirvelo in privato, ma credo che anche altri venditori abbiano ormai offerte simili a questa.


Rimborso Windows: come ottenerlo e perche'

Posted on Fri 01 February 2008 in Linux • Tagged with associazione, consumatori, firenze, flug, licenza, Linux, rimborso, Windows

no_windows

Che lo si voglia o no, acquistando un computer in un qualsiasi negozio si e' costretti a comprare anche il sistema operativo Microsoft Windows gia' installato. Ma non tutti sanno che è possibile restituire il software non voluto ed ottenere un rimborso. Questo e' il tema dell'incontro che si terra' alla Stazione di Confine in via Attavante a Firenze il 2 Febbraio 2008 alle ore 21:00

Durante l'hacknight organizzata dall'Hacklab di Firenze ed Firenze Linux User Group in video conferenza con l'Hacklab di Caserta, verrano illustrati i modi con cui far valere il diritto al rimborso e le gravi conseguenze generate dall'aggressione alla concorrenza sul mercato mondiale del software, non esclusivamente dei sistemi operativi, e anche a danno dello sviluppo tecnologico.

Alla serata interverranno l'avv. Moretti dell'ADUC (Associazione Diritti Utenti e Consumatori) che ha seguito la prima causa italiana vinta da un utente che ha richiesto il rimborso del software preisntallato sul PC, e Marco Pieraccioli, l'utente che ha comprato quel computer ed avviato un processo che mira alla liberalizzazione del mercato del software, sarà presente un rappresentante dell'associazione Software Libero. L'evento potra' essere seguito anche in diretta su Internet.

Per maggiori informazioni visitate il sito dell'ADUC: http://www.aduc.it/dyn/rimborsowindows
L'Hacklab di Firenze: http://hacknight.firenze.linux.it/wiki.php
FLUG Firenze Linux User Group: http://www.firenze.linux.it
L'Hacklab di Caserta: http://81100.eu.org/
La Stazione di Confine: http://www.stazionediconfine.it/
Associazione Software Libero: http://www.softwarelibero.it/

Per contatti: FLUG Firenze Linux User Group (Hacklab Firenze/ FLUG ): [email protected]